TutorSpace

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

bibliografia

Materiali

Note:

  • la presente Bibliografia è in costante aggiornamento. Si ringrazia quanti vorranno segnalare (volendo anche con una breve nota di commento) pubblicazioni interessanti.

  • I testi sono catalogati per autore in ordine alfabetico

________________________

Ardizzone Paolo - Rivoltella Pier Cesare, Media e tecnologie per la didattica, V&P, Milano, 2008

Baldascino Roberto, LIM Ambienti Integrati di Apprendimento, costruire contesti per sviluppare competenze, Tecnodidi, Napoli, 2011

Biondi Giovanni
(a cura di), A scuola con la Lavagna Interattiva Multimediale - nuovi linguaggi per rinnovare la didattica, GIUNTI, Firenze, 2008

Bolter Jay David, Lo spazio dello scrivere, V&P, Milano, 1993

Bolter Jay David - Grusin Richard, Remediation, Guerini e Associati, Milano, 2003


Bonifazi Nunzia - Longo Giuseppe O., Homo Immortalis, Springer Verlag Italia, Milano, (di prossima pubblicazione, 2012?)

Ferraris Maurizio, Documentalità - Perché è necessario lasciar tracce, Editori Laterza, Roma-Bari, 2009

Gardner Howard, Formae Mentis, Feltrinelli, Milano, 1987

Gardner Howard, Cinque chiavi per il futuro, Feltrinelli, Milano, 2007

Lévy Pierre, L'intelligenza collettiva. Per un'antropologia del cyberspazio, Feltrinelli, Milano, 1996

Longo Giuseppe O., Homo technologicus, Meltemi, Roma, 2001

Maragliano Roberto, Nuovo manuale di didattica multimediale, Laterza, Roma-Bari, 2004

Maragliano Roberto, Parlare le immagini, Punti di vista, Apogeo, Milano 2008

Rivoltella Pier Cesare, Screen Generation - Gli adolescenti e le prospettive dell'educazione nell'età dei media digitali, V&P, Milano, 2006

Talamo Alessandra, Apprendere con le nuove tecnologie, La Nuova Italia, Milano, 2000

  • Qual'è il valore aggiunto delle nuove tecnologie rispetto all'imparare a scuola? Come si modificano l'insegnamento e l'apprendimento in conseguenza dell'innovazione tecnologica? Come osservare il cambiamento nelle situazioni educative basate sulla collaborazione telematica? Il volume inquadra questi temi all'interno di una prospettiva di apprendimento partecipativo in cui la collaborazione e la comunicazione sono elementi centrali per la co-costruzione e la condivisione delle conoscenze. Il testo illustra, attraverso proposte concretamente realizzabili, come l'introduzione del lavoro collaborativo al computer sia una grande occasione per la trasformazione del processo didattico, del modo in cui l'apprendimento è perseguito e verificato.

 
Aggiornato il 25/07/2013
Torna ai contenuti | Torna al menu